loader

8 regole per sviluppare un progetto, anche partendo da zero

Tutti noi abbiamo dei sogni che vorremmo realizzare, delle idee che vorremmo rendere concrete e dei progetti che vorremmo avviare; ma spesso non sappiamo come poter trasformare i nostri pensieri in realtà.

Ma esistono delle regole – o meglio degli step – che se seguite, potranno portarti alla realizzazione del tuo progetto.

Analizziamo insieme queste 10 regole:

1. Finalità

Perché lo stai facendo? 

È importante definire il motivo che ti spinge ad inseguire una determinata idea e progetto. 

La ragione. Il perché.

2. Ricerca

Una buona fase di ricerca è essenziale in qualsiasi tipo di progetto, sia esso relativo all’apertura di un’attività o anche solo la realizzazione di un progetto creativo o altro.

È importante scoprire quello che già esiste, prenderne spunto e migliorarlo.

3. Analisi 

Il processo di analisi è identificabile come quel momento della ricerca durante il quale avviene il procedimento di confronto tra il tuo progetto e l’ambiente in cui verrebbe inserito.

4. Definizione degli obiettivi

Ogni progetto nasce per una determinata finalità. Può trattarsi di un’opportunità creata dal mercato, di un contratto firmato da un cliente, di un’iniziativa imprenditoriale, di un’attività di miglioramento organizzativo, di una nuova tecnologia da introdurre in azienda ecc.

In questo passaggio il quesito fa riferimento alla finalità ultima del progetto, ovvero qual è il suo scopo, cosa vogliamo raggiungere con questo progetto. In base agli obbiettivi si procederà diversamente nelle fasi successive.

5. Identificazione del target

Una volta eseguita una solida ricerca e definiti gli obbiettivi a cui il progetto mira, si entra nella fase di pianificazione.

Un passaggio necessario è proprio quello di identificare il target di riferimento, ovvero a chi è destinato il progetto stesso.

6. Strategia

Sempre nella pianificazione rientra il processo di sviluppo di una strategia. 

In questa fase è necessario strutturare – fase dopo fase – la metodologia di lavoro da seguire e gli impegni da svolgere e da eseguire.

È anche il momento in cui bisogna lasciar correre la fantasia e dare luce a quante più proposte possibile che possono portare a realizzare il nostro progetto.

7. Azioni

Definito cosa bisogna fare, non rimane che mettere in pratica quanto deciso nella fase precedente.

8. Monitoraggio

Strada facendo, è bene non perdere di vista gli obiettivi iniziali e la finalità ultima del progetto. Monitorando i vari passaggi e l’andamento generale.

9. Valutazione

La valutazione di quanto ottenuto a fronte di quanto investito è il vero e proprio resoconto del successo del proprio progetto.

10. Iscrizione a Capitale Mobile 

Ci sono diversi elementi che possono facilitare di grand lunga la realizzazione di un progetto. Accorciandone quindi il rispettivo processo. Qualche esempio?

  • Trovare un investitore (#businessangel) che creda nel progetto e che sia pronto ad investire del denaro per la rispettiva realizzazione
  • Scoprire locali o immobili in posizioni strategiche e utili al progetto.
  • Incontrare risorse adatte (dipendenti o consulenti), con le competenze necessarie, per realizzare un team con il quale svolgere il lavoro.

Ti sembra impossibile?

Non lo è. O almeno non lo è con Capitale Mobile.

Hai un’idea ma ti mancano le risorse per realizzarla?

Sei un’azienda in cerca di competenze?

Hai bisogno di un immobile per la tua attività o la tua startup?

Cerchi aziende di prodotti e/o servizi?

Cerchi un investitore?

Basta iscriversi alla piattaforma, caricare il proprio progetto e trovare ciò di cui hai bisogno.

Vediamo come fare!

Caricamento di un progetto su Capitale Mobile

Una volta che ti sei registrato, dalla home di Capitale Mobile potrai caricare il tuo progetto.

Non dovrai far altro che cliccare su “Vai alla sezione e carica il tuo progetto” e, successivamente, seguire le procedure indicate dalla piattaforma.

Aggiungi il tuo progetto.

Inserisci le informazioni relative al tuo progetto, dal nome alla sua descrizione, dalle informazioni alla categoria di appartena.

Successivamente non ti resta che pubblicare il progetto e renderlo visibile alla tipologia di pubblico che preferisci.

Cosa aspetti? 

Clicca qui e registrati alla piattaforma!